Il pacifico Monte Taishan
  2018-10-16 19:25:01  cri


Come diceva Confucio: "Non è forse un piacere accogliere gli amici che vengono da lontano?" Il popolo cinese è molto ospitale e dà il benvenuto agli amici provenienti da tutto il mondo che vengono a visitare lo Shandong, scoprendone la sua bellezza che poi non dimenticheranno mai più per il resto della loro vita! Lo Shandong è come una perla luminosa incastonata in mezzo al Mare di Bohai e al Mar Giallo. Il suo nome íV che letteralmente significa "ad est della montagna" - deriva dal fatto che la provincia è situata ad est del Monte Taihang. La Cina è un Paese vasto, possiede una civiltà splendida e luminosa, e lo Shandong è uno dei luoghi dove l'antica civiltà della nazione cinese ha avuto origine.

Nell'arco dei millenni, il popolo cinese che abita il territorio dello Shandong è sempre stato circondato dai monti e dall'acqua. Il Monte Taishan ha una forte aura spirituale, si erge serpeggiante e maestosamente in questo territorio; le stupende e miti acque del Fiume Giallo scorrono incessantemente. Molti saggi cinesi nacquero nello Shandong: fra tutti ricordiamo, in particolare, Confucio, Mencio e Zengzi. Proprio qui Confucio - grande pensatore, educatore e fondatore del Confucianesimo - ha fondato il pensiero confuciano, il quale esercita un'influenza molto profonda sulla cultura cinese.

I turisti che vengono nello Shandong non possono non andare a visitare le mete turistiche più caratteristiche della provincia, a partire da Qufu (considerata un luogo sacro per la cultura orientale), il Monte Taishan (il monte più maestoso e magnifico della Cina), Weifang (capitale mondiale degli aquiloni), Jinan (la città delle sorgenti), l'antica capitale dello Stato di Qi e il grande canale nello Shandong.

Con la cultura si cambiano gli uomini, con la virtù si nutre il popolo. Qufu è sia un antica città culturale, sia una città aperta, innovativa, entusiasta ed ospitale. Qufu accoglie sinceramente gli amici che provengono da tutto il mondo per visitare la città dove abitò Confucio e fare esperienza del fascino unico di questo luogo sacro dell'Oriente.

Lungo gli oltre 3000 km di costa dello Shandong si distinguono quattro "perle": Qingdao, Yantai, Weihai e Rizhao. I loro bei paesaggi costieri, la brezza marina ed il cielo che si rispecchia nell'acqua del mare ogni anno attirano numerosi turisti.

In occasione del summit della SCO, che si è tenuto lo scorso giugno a Qingdao, tutto il mondo ha rivolto la propria attenzione su questa città marittima. Grazie a questa vetrina internazionale, la città di Qingdao ha avuto l'occasione di mostrare al mondo il meglio di sé: i bei paesaggi costieri, le località dove trascorrere le vacanze estive al mare, le navi da crociera, gli yacht, l'itticoltura marittima, i viaggi sulle isole marine, la ricerca e lo studio per la diffusione scientifica marittima, i viaggi per fare esperienza del patrimonio culturale marittimo, le cure termali con acqua marina, la frontiera marittima delle cure sanitarie, a cui si aggiungono un completo sistema di infrastrutture, l'atmosfera civile della città, l'entusiasmo e l'ospitalità dei cittadini, e l'eccellenza dei servizi erogati.

Lo Shandong è un importante luogo d'origine della cultura agricola della Cina, che vanta una lunga storia e una fulgida cultura. Oltre alle diverse destinazioni turistiche costiere, negli ultimi anni, il governo locale dello Shandong sta promuovendo escursioni turistiche in alcuni villaggi caratteristici, creando varie zone turistiche comprensive in grado di soddisfare anche il turista più esigente, rendendole dei luoghi ideali per un viaggio, per trascorre le vacanze, ma anche semplicemente per chi ama ammirare il paesaggio e passare il proprio tempo libero in tutta tranquillità. Queste aree sono inoltre dotate di ogni forma di intrattenimento e di negozi per gli amanti dello shopping.

Il villaggio Quezui della contea Changdao (città di Penglai) è il luogo ideale per gli appassionati di turismo rurale costiero. Qui i turisti potranno mangiare ed abitare nelle case dei pescatori, trascorrendo felicemente le proprie giornate sul mare. I turisti, oltre ad ammirare l'azzurro del mare e del cielo, potranno anche dedicarsi ad attività come la pesca, e ovviamente assaggiare gli squisiti piatti tipici localiíK Tutto ciò contribuirà a rendere ancora più piacevole e unico il soggiorno dei turisti in questa località di mare.

L'antico villaggio di Shangjiushan, situato nella cittadina Shiqiang della città di Jining, che sorge là dove un tempo c'era il villaggio natio di Mencio, è il più grande villaggio antico e quello meglio conservato dell'intera provincia dello Shandong. Grazie alla profonda influenza della cultura confuciana, nel villaggio si possono ancora vedere degli antichi edifici culturali come il cortile del jinshi ("letterato introdotto") Xiao (il titolo di jinshi si otteneva dopo il superamento dell'esame della capitale, l'ultimo livello del sistema degli esami imperiali), la scuola e il teatro antichi. Il villaggio è circondato da monti verdi ed acque limpide, gli abitanti locali sono onesti ed amichevoli. Qui i turisti possono ammirare i bei paesaggi, assaggiare buon cibo, sperimentare di persona la cultura e studiare il Confucianesimo. Questo caratteristico villaggio rurale regalerà ai turisti cinesi e stranieri un'esperienza unica e indimenticabile.

Non è forse un piacere accogliere gli amici che vengono da lontano?

L'ospitale popolazione dello Shandong ti dà il benvenuto! Vieni a trovarci!

Focus
Social Media

Riviste
Eventi
© China Radio International.CRI. All Rights Reserved.
16A Shijingshan Road, Beijing, China. 100040