Cina: trasporto speciale per la Festa di Primavera, varie politiche per garantire comodità di viaggio a 3 miliardi di passeggeri
  2019-01-24 19:54:24  cri

La Festa di Primavera è la festività più importante del popolo cinese. Ogni anno, le persone che lavorano nei diversi luoghi tornano nei paesi natali per riunirsi con la famiglia prima della festa e solo quando questa é finita ripartono per le città carichi dei loro sogni di avvenire, dando così luogo al grandissimo moto annuale della popolazione definito da noi cinesi il trasporto speciale per la Festa di Primavera. Quest'anno, il trasporto speciale per la Festa di Primavera va dal 21 gennaio al primo marzo, quindi 15 giorni prima della festa e fino a 25 giorni dopo la festa, per un totale di 40 giorni. Nell'odierna Cina, i trasporti convenienti e i servizi favorevoli hanno ridotto per i cinesi la strada di ritorno verso casa, consentendo loro anche di percorrere con maggiore agevolezza la strada di andata e ritorno tra il luogo di abitazione e quello di lavoro. Amici ascoltatori, nell'odierno programma, vi trasmetteremo un servizio in merito.

Alle 0:29 del 21 gennaio, il treno K4051, emettendo fischi di sirena, ha lasciato lentamente la stazione ferroviaria di Beijing, aprendo così ufficialmente il sipario del trasporto ferroviario per la Festa di Primavera della capitale cinese.  

Il treno diretto da Beijing a Nantong è il primo treno aggiunto per la Festa di Primavera di Beijing. Nonostante l'intero percorso duri 18 ore, i passeggeri che non vedevano l'ora di tornare a casa non sono rimasti affatto insoddisfatti per la durata del viaggio.

"Torniamo a casa una sola volta l'anno e quasi tutti gli anni torniamo a casa in questo periodo. Ci manca molto la famiglia e la casa rimane sempre il posto più bello."

"Torno tutti gli anni perché mio padre sta a casa. Ha 86 anni e mi manca molto. Mi sentirei infelice se non potessi vederlo ed è così anche per lui. Gli manco moltissimo."

Il trasporto per la Festa di Primavera ha preso forma negli anni '70 del secolo scorso, in seguito al fatto che un gran numero di persone ha lasciato il proprio paese natale per lavorare e studiare altrove grazie all'attuazione della politica di riforma ed apertura. Dal 2012 fino a oggi, il numero dei passeggeri in viaggio nel periodo della Festa di Primavera è stato ogni anno intorno ai 3 miliardi.  

Per aumentare la capacità di trasporto ferroviario durante questo periodo, la città di Beijing ha dovuto aggiungere 75 coppie di treni prima della festa e 74,5 coppie dopo la festa, come quella K4051, al fine di favorire soprattutto un gran numero di passeggeri diritti a Jinan, Changchun e Harbin. La direttrice dell'ufficio amministrativo delle stazioni del Dipartimento di trasporto passeggeri della China Railway Beijing Group Co. Ltd., Zhu Dianping, ha illustrato in merito:

"Un cambiamento notevole di quest'anno è la sostituzione nei treni aggiunti dei sedili semi ammortizzati e dei sedili ammortizzati con i posti cuccetta, in considerazione del fatto che tra i passeggeri esiste un'esigenza maggiore per i posti cuccetta rispetto a quelli sedile. Inoltre, tra i treni aggiunti per il trasporto della Festa di Primavera per rafforzare la capacità di servizio sono comparsi per la prima volta anche quelli ad alta velocità Fuxing."

La ferrovia cinese, uno dei mezzi più importanti per il trasporto di passeggeri durante la Festa di Primavera, ha presentato un aumento del numero totale di posti superiore al 5% nei giorni della Festa, mentre i treni ad alta velocità hanno realizzato una crescita di oltre il 17%. A parte l'aumento della capacità di trasporto, i servizi forniti per tutta la filiera, dall'acquisto dei biglietti, all'entrata nelle stazioni e fino alla salita sul treno, stanno rendendo il ritorno dei passeggeri più facile e comodo. Nella stazione ferroviaria di Beijing, gli impianti intelligenti per il prelievo dei biglietti e l'accesso hanno migliorato notevolmente l'esperienza dei passeggeri. Il portavoce della stazione di Beijing Xie Jingyi ha illustrato:

"Abbiamo messo 45 macchine per il prelievo e la vendita di biglietti nella biglietteria, grazie alle quali i passeggeri possono completare autonomamente tutte le procedure per l'acquisto di biglietti. Al contempo, oltre alle 12 macchine per l'entrata autonoma esistenti nei 30 ingressi, quest'anno ne abbiamo aggiunto altre 18. "

Per garantire ai passeggeri un viaggio sicuro, spedito e piacevole, i dipartimenti ferroviari e d'aviazione civile hanno adottato anche una serie di misure innovative per migliorare i servizi. Il vice direttore del Civil Aviation Administration of China Dong Zhiyi ha illustrato che grazie alle tecnologie informatiche moderne, in tutti gli aeroporti principali è stato realizzato un viaggio senza carta, arrecando grandi facilitazioni ai passeggeri.

"In 229 aeroporti sono aperti al pubblico servizi di check-in autonomo e carte d'imbarco elettroniche; in 32 aeroporti dal traffico annuale superiore ai 10 milioni di passeggeri, check-in, controlli di sicurezza e imbarco sono stati resi tutti elettronici; in parte degli aeroporti sono stati realizzati la rintracciabilità di tutte le valigie uscite e il monitoraggio video delle valige già arrivate, per evitarne lo smarrimento; in oltre 300 aerei di 12 compagnie aeree è stato aperto il servizio Internet; le informazioni su tutti i voli vengono presentate in tempo reale e al contempo sono state semplificate tutte le procedure di rimborso e cambio biglietto."

@@

Focus
Social Media

Riviste
Eventi
© China Radio International.CRI. All Rights Reserved.
16A Shijingshan Road, Beijing, China. 100040