Regali di Beijing: portate a casa il vostro ricordo della capitale cinese

2019-10-15 13:51:42
Comment
Share
Share this with Close
Messenger Messenger Pinterest LinkedIn

Dopo aver visitato i siti monumentali e paesaggistici e assaggiato i vari tipi di spuntini deliziosi a Beijing, e al termine del viaggio sentite che vi manca qualcosa? Se desiderate concludere in bellezza il vostro viaggio a Beijing, avreste bisogno di collezionare dei regali molto caratteristici e pieni di ricordo che vi permettano di portare a casa l'aria della citt脿.

I regali di Beijing sono ricchi e svariati, comprendendo quasi ogni tipo di articolo alimentare, di vario utilizzo e per il gioco, dalle maschere colorate dell'Opera di Beijing alle tabacchiere e figurine d'argilla, dall'anatra arrosto dei marchi tradizionali all'abbigliamento e agli accessori tradizionali, in grado di soddisfare le esigenze di ogni turista.

C'è un detto a Beijing: portare cappelli di Shengxifu, indossare abiti di Refosian e scarpe di Neiliansheng. Si tratta di tre marchi tradizionali della città. Nelle boutique situate a Dashilanr di Qianmen o nella strada Wangfujing i turisti possono comprare completi di questi marchi. Provate a immaginarvi con indosso un cappello raffinato fatto di pelle di capra, una giacca in stile cinese incastonata di alamari cinesi e un paio di scarpe di stoffa, mentre girate tra gli hutong per sentire da vicinissimo i costumi e le tradizioni di Beijing: vi sentireste come se aveste fatto un tuffo indietronella storia e foste entrati nella vecchia Beijing del passato.

Dopo aver viaggiato per gli hutong e le strade commerciali, la prossima cosa da fare assolutamente è andare a visitare la Città Proibita. In qualità di bene culturale mondiale, la Città Proibita rappresenta per ogni turista una tappa non da perdere. Anche se colpiti dalla sua grandezza e solennità, non dimenticatevi di fare un giro tra i negozi di prodotti di creatività culturale dove potrete trovare tanti articoli innovativi e interessanti: sia su quelli decorativi che su quelli di uso quotidiano sono stampate bellissime figure cartoon di personaggi antichi o svariati e abbondanti disegni tradizionali di diversi colori vivaci. Un piccolo oggetto che sembra mediocre potrebbe nascondere una sua funzione particolare. I bicchieri con stampate opere di calligrafia di famosi personaggi dell'antichità, nastri adesivi con stampati dipinti di paesaggi tradizionali, magneti per frigorifero rappresentanti miniature delle insegne dei vari palazzi…sono tutti molto creativi e sono le scelte migliori da collezionare o regalare a parenti e amici.

I turisti potranno scegliere altri souvenir a piacimento anche visitando la Grande Muraglia di Badaling, il Palazzo d'Estate, il Cubo dell'Acqua e altri siti. Attualmente in varie zone turistiche, nodi di trasporto e così via sono allocate decine di boutique di regali di Beijing, che permettono ai turisti giunti a Beijing di "scegliere regali in ogni posto in cui vanno". Oltre ai marchi tradizionali quali Hongxing Erguotou e anatra arrosta di Quanjude, nelle boutique viene anche venduta artware moderna riflettente gli elementi di Beijing, quali i "Quattro tesori per la scrivania" a forma di Nido d'uccello, prodotti in ceramica sul tema dei giardini di Beijing e così via.

Da notare é che Beijing applica anche la politica Tax Free per i turisti che lasciano il territorio cinese, coprendo gli stranieri e i compatrioti di Hong Kong, Macao e Taiwan che hanno risieduto consecutivamente per non più di 183 giorni nel territorio del continente cinese. Quando lo stesso turista estero compra nello stesso negozio Tax Free oggetti dal valore superiore a 500 RMB, può chiedere, nel caso di corrispondenza alle condizioni previste, il rimborso dell'IVA degli oggetti comprati. Ciò fornisce ambiente e condizioni ideali ai turisti esteri che fanno shopping a Beijing, permettendogli di portare a piacimento a casa i regali di Beijing. Quindi, quando venite a Beijing, a parte le visite turistiche, non dimenticate di scegliere dei regali di Beijing carichi del vostro ricordo nella capitale cinese.


Related stories

Condividi

Articoli più letti

Mai senza Pai

00:00:41
MUSICA TRADIZIONALE CINESE-Il piacere di suonare
00:01:27
CUCINA TRADIZIONALE CINESE-Pollo "Ma Po"
00:00:51
SPECIALE-PAI A CIIE: Yacht Ferretti
00:01:03
SPECIALE-PAI A CIIE: Allenatore robot di Ping Pong
00:01:04
SPECIALE-PAI A CIIE: Cercasi il mascotte Jin Bao
00:00:35
SPECIALE-PAI A CIIE: Elicotteri di Leonardo S.p.A