La Cina ha la capacità di garantire il raggiungimento degli obiettivi macroeconomici prefissati

2019-10-19 20:37:05
Comment
Share
Share this with Close
Messenger Messenger Pinterest LinkedIn

Sabato 19 ottobre il vice premier cinese, Liu He, è intervenuto alla cerimonia di apertura della Conferenza Mondiale 2019 sull’Industria VR. Liu He ha proposto un’analisi dell’attuale situazione economica della Cina e ha parlato dello stato delle consultazioni economico-commerciali tra Cina e Usa. Il vice premier ha parlato di tre importanti segnali positivi: l’aspetto fondamentale del buon andamento a lungo termine dell’economia cinese non è cambiato; le consultazioni economico-commerciali tra Cina e Usa hanno segnato progressi concreti in vari settori, gettando una base importante per la firma di accordi graduali; la Cina ha piena fiducia e capacità di garantire il raggiungimento degli obiettivi macroeconomici prefissati.

Attualmente l'economia cinese si trova in una fase di profonda ristrutturazione e di riequilibrio, mentre la principale contraddizione è ancora strutturale dal lato dell'offerta. Prestare più attenzione all’equilibrio tra domanda interna ed esterna, ai consumi, agli investimenti e all’innovazione costituiscono una via fondamentale per superare le principali difficoltà ed anche un punto di forza per accelerare la trasformazione del modello di sviluppo.

Per quanto riguarda i recenti attriti commerciali con gli Usa, dopo oltre un anno di frizioni e negoziati sono stati compiuti progressi concreti in vari settori, creando un’opportunità per la firma di accordi graduali. La Cina si è detta disposta ad incontrarsi a mezza strada con gli Stati Uniti e a trattare adeguatamente le questioni più importanti sulla base dell’uguaglianza e del rispetto reciproco per creare un buon ambiente e facilitare il raggiungimento degli obiettivi prefissati da entrambe le parti. Tutto questo ha dimostrato che la Cina e gli Usa hanno messo al primo posto gli interessi di consumatori e dei produttori e hanno trovato una soluzione adottando misure concrete.

Dalla riunione centrale sui lavori economici della Cina, tenuta alla fine dell’anno passato, è emerso un giudizio importante: lo sviluppo del Paese si trova e si troverà a lungo termine in una fase strategica di “opportunità”. Inoltre, la flessibilità e la vivacità dell’economia cinese nel corso di quest’anno hanno pienamente dimostrato che la fondamentale, buona tendenza non è cambiata, e che l’economia ha davanti a sé prospettive luminose di sviluppo. Indipendentemente dai cambiamenti che ci saranno in futuro, la Cina dispone di flessibilità, di una solida base microeconomica e di politiche macroeconomiche ben strutturate. Per questo motivo il Paese ha piena fiducia e capacità di rispondere a qualsiasi sfida per assicurare il raggiungimento degli obiettivi macroeconomici prefissati e per promuovere uno sviluppo economico di alta qualità.

Related stories

Condividi

Articoli più letti

Mai senza Pai

00:00:41
MUSICA TRADIZIONALE CINESE-Il piacere di suonare
00:01:27
CUCINA TRADIZIONALE CINESE-Pollo "Ma Po"
00:00:51
SPECIALE-PAI A CIIE: Yacht Ferretti
00:01:03
SPECIALE-PAI A CIIE: Allenatore robot di Ping Pong
00:01:04
SPECIALE-PAI A CIIE: Cercasi il mascotte Jin Bao
00:00:35
SPECIALE-PAI A CIIE: Elicotteri di Leonardo S.p.A