L'economia cinese, qualitativamente stabile, non teme pioggia e vento

2019-10-18 21:02:57
Comment
Share
Share this with Close
Messenger Messenger Pinterest LinkedIn

Secondo i dati statistici pubblicati dall鈥橴fficio Nazionale di Statistica il 18 ottobre, nei primi tre trimestri dell鈥檃nno, il PIL della Cina si 貓 attestato a circa 6979.8 miliardi di yuan, calcolato a prezzi comparabili, in aumento del 6.2% su base annua. L'andamento economico complessivo si 貓 mantenuto stabile, la struttura ha continuato a ottimizzarsi e la vita delle persone ha continuato a migliorare. Tenendo conto del rallentamento generale della crescita economica mondiale, il conseguimento di tali risultati economici da parte della Cina non è stato facile, e dimostra ancora una volta la sua tenacia qualitativamente stabile e la sua capacità di resistere ai rischi.

Da quest'anno, l'ambiente internazionale è diventato più complesso e severo, e anche l'economia nazionale cinese si trova di fronte a molteplici sfide e difficoltà. Tuttavia, il tasso di crescita economica nei primi tre trimestri è rimasto all'interno di una gamma ragionevole, dimostrando notevoli caratteristiche di stabilità nel suo andamento. Rispetto alla crescita economica registrata in passato dalla Cina, il tasso di crescita del 6.2% rientra in una velocità media, tuttavia in ambito mondiale costituisce ancora la crescita economica più rapida tra quella delle principali economie.

Va notato che nei primi tre trimestri è continuata l’ottimizzazione della struttura economica della Cina. Dal punto di vista della struttura industriale, il valore aggiunto dell'industria terziaria ha rappresentato lo 0.6% della crescita del PIL su base annua, contribuendo del 60.6% alla crescita del PIL, a riflesso della crescente importanza dell'industria terziaria per la promozione dell'economia nazionale; le industrie emergenti strategiche e le industrie high-tech al di sopra della misura designata hanno mantenuto una rapida crescita, e sono emerse nuove industrie, nuovi formati e nuovi modelli di business. Ciò è una dimostrazione della grande vitalità apportata dall'innovazione. Dal punto di vista della struttura della domanda, il tasso di contributo della crescita delle spese di consumo finale alla crescita economica è stato del 60.5%, a dimostrazione che la Cina sta costantemente estendendo il proprio mercato interno, esplorando il proprio potenziale e rafforzando il potere endogeno di sviluppo economico orientato al miglioramento della vita delle persone.

Da quest'anno, sotto l'impatto dell'unilateralismo e del protezionismo commerciale, la crescita dell'economia mondiale e del commercio internazionale si è rallentata e varie economie hanno subito vari gradi di pressione . Il motivo per cui la Cina può resistere alla pressione al ribasso dell’economia è strettamente legato all’introduzione tempestiva di una serie di politiche di aggiustamento congiunturale.

Allo stesso tempo, la Cina sta continuando a migliorare il livello di apertura per promuovere la trasformazione e l’upgrading economico. La legge sugli investimenti esteri adottata durante le due sessioni del Paese a marzo di quest'anno sancisce chiaramente la protezione della proprietà intellettuale e delle tecnologie delle imprese a capitale estero e il sistema di gestione della lista negativa per il trattamento nazionale prima dell'ingresso, realizzando un importante passo verso l'apertura istituzionale.

Guardando indietro agli ultimi settant'anni, l'economia cinese ha continuato ad avanzare costantemente nelle tempeste. Nello svilupparsi, ha fornito al contempo importanti contributi alla crescita economica mondiale e continuerà senza dubbio a essere un suo motore importante.

Related stories

Condividi

Articoli più letti

Mai senza Pai

00:00:41
MUSICA TRADIZIONALE CINESE-Il piacere di suonare
00:01:27
CUCINA TRADIZIONALE CINESE-Pollo "Ma Po"
00:00:51
SPECIALE-PAI A CIIE: Yacht Ferretti
00:01:03
SPECIALE-PAI A CIIE: Allenatore robot di Ping Pong
00:01:04
SPECIALE-PAI A CIIE: Cercasi il mascotte Jin Bao
00:00:35
SPECIALE-PAI A CIIE: Elicotteri di Leonardo S.p.A